AFFIDABILITÀ

“La fotocamera ha funzionato in modo impeccabile nonostante le condizioni estremamente gravose a cui l'ho sottoposta. Dalle sabbie soffocanti del Deserto del Thar, agli estenuanti percorsi sul dorso di un cammello e sulle strade accidentate delle montagne indiane, la D300S non mi ha mai deluso.”

  • Unità otturatore
  • Corpo macchina
  • Slot a doppia card
  • Pulizia sensore
  • Basso consumo di energia

Unità otturatore

Unità otturatore di grande durata

Per soddisfare i requisiti di affidabilità e durabilità del mondo reale, Nikon ha testato l'unità otturatore per 150.000 cicli su una fotocamera D300S completamente assemblata, negli ambienti più impegnativi. Un collaudo che garantisce una lunga vita utile e, soprattutto, la certezza che l'otturatore scatterà sempre, con la fiducia che ne deriva.

Vai su

Corpo macchina

Corpo in lega di magnesio di grande robustezza

Caratterizzata da una struttura estremamente robusta per offrire la massima durata nelle condizioni di ripresa più impegnative affrontate dai professionisti nel mondo reale, la D300S impiega una lega di magnesio, resistente e leggera al tempo stesso, per il rivestimento esterno, il telaio, il box specchio e il coperchio del Multi-Power Battery Pack MB-D10 opzionale.

Inoltre, la D300S offre un'efficace protezione contro polvere e umidità, grazie alle protezioni a tenuta stagna delle principali linee di giunzione e di connessione.
La D300S, un fiore all’occhiello per Nikon, costruita per durare.

Vai su

Slot a doppia card

Versatile slot a doppia card: card di memoria CF e SD

La D300S dispone di slot a doppia card per ospitare tipi diversi di card, permettendo di usare sia card di memoria CompactFlash* sia card di memoria SD e di selezionare lo slot di registrazione primario. Per lo slot secondario, è possibile scegliere fra tre metodi di registrazione: modo di registrazione "Eccedenza", che permette di passare ad utilizzare automaticamente la capacità di memoria della card secondaria quando la card primaria è piena; modo di registrazione "Backup", che memorizza le stesse immagini su entrambe le card; modo di registrazione "RAW primario, JPEG second" che permette di registrare i dati RAW e i dati JPEG su ciascuna card separatamente. Inoltre, durante la ripresa di clip D-Movie, permette di scegliere lo slot che contiene la card con maggiore capacità disponibile, un notevole vantaggio. È inoltre possibile copiare le immagini tra le due card di memoria.

* Compatibile solo con tipo Ⅰ.

Capacità della card di memoria

La seguente tabella mostra il numero approssimativo di immagini memorizzabili su una card CF SanDisk Extreme IV (SDCFX4) da 4 GB, con varie impostazioni di qualità e dimensione dell'immagine.

1.Tutte le cifre illustrate sono approssimative. La dimensione del file varia in base alla scena registrata.

2.Numero massimo di esposizioni memorizzabili nel buffer di memoria a ISO 200. Il numero si riduce se: è selezionata l'opzione Qualità ottimale per la compressione JPEG, la sensibilità ISO è impostata a Hi 0,3 o superiore, NR su ISO elevati è attivato quando il controllo di sensibilità ISO auto è attivo o quando la sensibilità ISO è impostata su 800 o valore superiore, oppure se le funzioni di riduzione disturbo nelle esposizioni prolungate, D-lighting attivo o autenticazione foto, sono attive.

3.La massima frequenza di fotogrammi nella registrazione di immagini 14 bit NEF (RAW) è 2,5 fps.

4.Per le cifre illustrate si assume che la compressione JPEG sia impostata su Priorità dimensione. Selezionando l'opzione Qualità ottimale, la dimensione dei file delle immagini JPEG aumenta; di conseguenza il numero di immagini e la capacità del buffer si riducono.

Card di memoria approvate

• Card di memoria CompactFlash di tipo I

• Card di memoria SD*

* È possibile utilizzare tutte le card elencate, a prescindere dalla velocità.

† Se le card vengono utilizzate con un lettore di card o con altro dispositivo, verificare che tale dispositivo supporti card da 2 GB.

‡ Conforme SDHC. † Se le card vengono utilizzate con un lettore di card o con altro dispositivo, verificare che tale dispositivo supporti SDHC.

Vai su

Pulizia sensore

Sistema di riduzione della polvere incorporato di Nikon

Eventuali tracce di polvere sul sensore di immagine possono causare spiacevoli chiazze sulle immagini. Per evitare una simile condizione, la D300S impiega il sistema di riduzione della polvere incorporato Nikon che comprende un'unità sensore autopulente con quattro diverse frequenze di risonanza che fanno vibrare il filtro ottico passa basso eliminando la polvere dal sensore. Questa funzione può essere impostata per attivarsi automaticamente all'accensione o allo spegnimento della fotocamera, oppure per essere attivata manualmente.

Vai su

Basso consumo di energia

Batteria a lunga durata

La durata della batteria è una preoccupazione che assilla costantemente i fotografi durante le riprese in esterno; per risolvere questo problema, la D300S dispone di un eccellente sistema di gestione dell'alimentazione. La batteria ricaricabile Li-ion EN-EL3e (in dotazione) permette di riprendere fino a circa 950 scatti*1 (3.000 scatti*2) per carica. Collegando il Multi-Power Battery Pack MB-D10 opzionale, che utilizza la batteria ricaricabile Li-ion EN-EL4a, il numero di scatti aumenta fino a circa 2.950*1 (8.900 scatti*2), molto al di là di qualsiasi altra batteria della stessa classe.

*1 Basato su standard CIPA.

*2 Ottenuti nelle seguenti condizioni di test: qualità dell'immagine impostata su JPEG basic, dimensione dell'immagine impostata su M (media), tempo di posa 1/250 sec., pulsante di scatto premuto a metà per tre secondi e tre cicli di messa fuoco da infinito a distanza ravvicinata; sei scatti presi in successione e monitor accesso per cinque secondi quindi spento; ciclo ripetuto una volta con gli esposimetri disattivati.

Batteria ricaricabile Li-ion EN-EL3e

Vai su